CHI SIAMO

Il panorama socio-sanitario dell’area del basso Novarese risulta complesso e non mancante di difficoltà. Ci troviamo in un periodo storico dove la crisi economica incide fortemente sul tessuto sanitario e pregiudica il sistema aumentando i tempi d’attesa per l’erogazione dei servizi di riabilitazione. L’aumento della domanda da parte delle famiglie con disabili congestiona un organismo già sovraccarico.
Da qualche anno ormai, da quando siamo diventati genitori di un bimbo disabile, stiamo vivendo le problematiche che le famiglie con figli disabili affrontano ogni giorno.
Durante il nostro percorso abbiamo dovuto imparare a gestire le informazioni ricevute, a ricercarne di ulteriori per agevolare la crescita psicofisica del nostro bambino.
Sappiamo l’esperienza di Federico e nostra è comune a molte famiglie piemontesi.
Per questo motivo abbiamo maturato la consapevolezza di voler mettere a disposizione l’esperienza da noi acquisita, per agevolare il percorso riabilitativo anche di altri bambini diversamente abili come nostro figlio e di diventare un punto di riferimento per le famiglie che, nella nostra identica situazione, hanno bisogno di assistenza e non sanno a chi rivolgersi.