La nostra storia

Il panorama socio-sanitario del basso Novarese risulta complesso. Le strutture presenti servono un bacino di persone molto ampio e spesso sono in difficoltà a causa del sovraccarico di richieste.

In questo frangente, si inserisce la gestione del paziente disabile che necessita sia di prestazioni continue sia di interventi riabilitativi più specifici e programmabili nel tempo. Il tessuto sanitario spesso non riesce a raccogliere queste esigenze nei tempi corretti, rischiando di pregiudicare il percorso di sviluppo delle persone disabili. Ancor di più se si tratta di bambini.

Da quando siamo diventati genitori di un bambino disabile abbiamo imparato a gestire un gran numero di informazioni per agevolare la sua crescita psicofisica, ma abbiamo anche dovuto cercarne di nuove per essere al passo con la ricerca scientifica. Ci siamo resi conto che la nostra esperienza è comune a molte famiglie piemontesi e da qui è nato il desiderio condividere il nostro vissuto con chi si trova nella nostra stessa situazione”

Nuvolando si propone come punto di riferimento per le famiglie che non sanno a chi rivolgersi quando entra nella loro vita un bambino “speciale”.

Ma Nuvolando non si ferma qui! Il sogno è di continuare ad ampliare gli spazi a disposizione per introdurre nuove tecniche riabilitative e nuovi specialisti in modo da offrire un percorso riabilitativo completo ed efficace ai bambini con disabilità neuro-psico motorie.